Home / Cryptocurrency / Tiberius Group AG rilascerà una nuova criptovaluta tibetana con supporto di metalli

Tiberius Group AG rilascerà una nuova criptovaluta tibetana con supporto di metalli

Tiberio-Group-AG-to-Issue-New-Metalli-Backed-Tiberio-Coin-criptovaluta

Tiberius Group AG pianifica di rilasciare una nuova criptovaluta con i metalli per eseguirne il backup

Tiberius Group AG ha sede in Svizzera come società di gestione patrimoniale, ma sta aggiornando i propri servizi per introdurre una propria criptovaluta. I metalli supporteranno l'asset digitale, secondo un rapporto di Bloomberg del 27 settembreesimo. Tiberio Il gruppo è stato originariamente fondato nel 2005 quando era solo una società per la gestione delle materie prime, e ora è responsabile per circa $ 350 milioni di attività.

Il nuovo asset sarà chiamato il Tiberio Coin, che sarà emessa sulla blockchain. Il valore è direttamente correlato con rame, alluminio, nichel, cobalto, stagno, oro e platino. Il CEO di Tiberius Technology Ventures AG, Giuseppe Rapallo, ha dichiarato: "Invece di basare la valuta digitale con una sola merce, abbiamo scelto un mix di metalli tecnologici, metalli di stabilità e metalli per veicoli elettrici. Ciò consentirà la diversificazione delle monete, rendendola più stabile e attraente per gli investitori ".

Secondo Rapallo, questa moneta avrà un valore che parte da $ 0,70 e seguirà i regolamenti di conformità previsti dalla legge svizzera. L'offerta effettiva si concentrerà su quanto siano preziosi e disponibili i metalli corrispondenti. LATOKEN sarà lo scambio con il Tiberio Con, che si trova in Estonia ed è conforme agli standard normativi.

Ci sono state altre criptovalute che hanno cercato di coordinarsi con i valori del metallo in passato, ma Adrian Ash, il direttore della ricerca di BullionVault Ltd., ha espresso il meglio: "Finora, nessuno di loro ha guadagnato trazione." Ha continuato, dicendo, "Stanno cercando di risolvere un problema che non esiste: tutto questo può essere ottenuto senza il costo aggiuntivo di un libro mastro distribuito."

Verso l'inizio di settembre, la società svizzera komgo SA ha deciso di utilizzare una piattaforma aperta basata su blockchain per digitalizzare i processi che coinvolgono il commercio e le materie prime. Questa piattaforma non è programmata per andare a vivere fino alla fine dell'anno, ma si sforzano anche di ampliare la gamma di benefici per includere sia l'agricoltura che i metalli.

All'inizio di quest'anno, a luglio, Open Mineral ha annunciato che avrebbero costituito un gruppo di compagnie minerarie e organizzazioni finanziarie. Questo sarebbe l'inizio di un sistema completo di scambi minerali chiamato Minerac. Open Mineral ha commentato che la tecnologia blockchain "" semplifica il processo di negoziazione e aumenta l'efficienza e la redditività ".

Source link