Home / Bitcoin / Prezzi di criptovaluta oggi, 1 ottobre: ​​le criptovalute sono relativamente stabili

Prezzi di criptovaluta oggi, 1 ottobre: ​​le criptovalute sono relativamente stabili

Oggi il mondo della criptovaluta ha una sua terminologia speciale che spesso non è molto chiara per i nuovi arrivati. Se sei uno di quelli e se ti capita di ascoltare esperti commercianti di criptovaluta, minatori professionisti o specialisti blockchain parlando tra loro potresti capire solo gli avverbi e le preposizioni, mentre il resto potrebbe sembrare piuttosto strano. In questo articolo, The Coin Shark ti aiuterà a capire una cosa importante di cui ogni cripto-marinaio dovrebbe essere a conoscenza per iniziare il suo viaggio sopra l'oceano blockchain. E questo è TXID delle transazioni in valuta digitale. Oggi diremo cosa rappresentano questa lettera, qual è la funzione di TXID, come trovarla e come usarla.

Contenuto:
(per favore, clicca l'argomento per scorrere fino ad esso)

  1. Che cos'è una transazione di criptovaluta e come viene eseguita?
  2. Cos'è TXID e perché è necessario?
  3. Come usare TXID?
  4. Come trovare TXID?
  5. Conclusione

1. Che cos'è una transazione di criptovaluta e come viene eseguita?

Tutti sono certamente consapevoli di cosa sia una transazione. I soldi vengono inviati da un account all'altro, è così. Se parliamo di valute digitali, le monete vengono trasferite da un portafoglio di criptovalute a un altro. Tuttavia, come vengono eseguite le transazioni di criptovaluta? Cosa succede realmente dietro la scena blockchain quando viene trasferita la criptovaluta? Bene, transazione è in realtà l'informazione sul trasferimento di risorse. Questa informazione è registrata nei blocchi di blockchain di una particolare valuta digitale. Ogni blocco contiene un'intestazione e un elenco di transazioni. L'intestazione include hash delle transazioni, hash del blocco stesso e hash del blocco precedente. Per diventare una parte valida della blockchain e per essere scritta nel blocco, ogni transazione deve essere confermata. La validità e la correttezza di ogni record sono assicurate e, quindi, non è possibile manipolare le informazioni nel database distribuito blockchain. Il tempo speso per la conferma delle transazioni è uno di Bitcoin(E alcune altre valute virtuali) problemi. Inizialmente era stato pianificato che i trasferimenti di criptovaluta sarebbero stati istantanei, tuttavia è apparso subito chiaro che, dato il numero crescente di utenti moltiplicato, la conferma delle transazioni può richiedere sempre più tempo. Le transazioni più grandi e le transazioni con commissioni più elevate impostate dall'utente vengono confermate più rapidamente. Le transazioni vengono confermate dai minatori quando creano nuovi blocchi in blockchain effettuando calcoli per trovare l'hash.

2. Che cos'è un TXID e perché è necessario?

Per dirla in modo semplice, TXID è un passaporto per le transazioni, un numero univoco che può essere utilizzato per identificare lo stato corrente di una determinata transazione, nonché per scoprire se è stato effettivamente registrato in blockchain o meno. TXID (ID transazione) o un hash della transazione viene assegnato a ciascun trasferimento di criptovaluta. In realtà, criptovaluta esiste come informazione registrata. Le monete digitali non esistono fisicamente, così come il denaro elettronico che viene trasferito tra i conti bancari. Pertanto, a volte è molto importante tenere traccia dello stato di tale record.

TXID viene assegnato a una transazione di criptovaluta immediatamente quando si unisce alla rete ed è il suo indicatore univoco. Viene generato casualmente e sembra una sequenza di lettere e numeri. La dimensione TXID totale è di 64 caratteri.

3. Come usare TXID?

La transazione riceve il suo TXID automaticamente, e gli utenti di solito non si preoccupano nemmeno di questo, a meno che non ci siano alcuni problemi – la loro transazione è ritardata, le risorse non sono state ricevute, ecc. In questi casi diventa necessario controllare lo stato della transazione, scoprire se è stato registrato nella blockchain e confermato o meno.

È possibile utilizzare servizi speciali per monitorare lo stato della transazione. Se sei interessato alla transazione bitcoin, c'è il servizio blockchain.com che può aiutarti con il suo blockchain explorer di BTC. Per verificare la transazione di Ethereum, puoi usare Etherscan. Inoltre, ci sono anche servizi "multi-blockchain" in cui è possibile trovare dettagli su un certo numero di trasferimenti di criptovaluta ed esplorare diversi blockchain. Per esempio, SoChain può fornirti le informazioni su trasferimenti di bitcoin, Ethereum, Dash, Dogecoin, Zcash e Litecoin. Gli utenti devono semplicemente inserire un hash della transazione necessaria nel campo appropriato e ottenere il risultato.

4. Come trovare TXID?

TXID può essere visualizzato subito in a portafoglio criptovaluta quando una particolare transazione viene eseguita da un utente. Inoltre, puoi trovare TXID utilizzando i servizi menzionati sopra. Per fare ciò, è necessario l'indirizzo del wallet di cryptocurrency di un mittente. Ad esempio, su blockchain.com dovrebbe essere inserito nella casella di ricerca. Il servizio mostrerà quindi tutte le transazioni inviate da questo particolare indirizzo, iniziando da quelle più recenti. TXID verrà visualizzato nella casella grigia sopra le informazioni di trasferimento. In questo modo tutti possono trovare tutte le informazioni su ogni transazione registrata in blockchain.


Fonte: blockchain.com

In questa schermata è possibile visualizzare tutte le informazioni sul trasferimento di 10 mila BTC, eseguite nel maggio 2010 da uno dei primi sviluppatori di bitcoin Laszlo Hanyecz per la consegna di due pizze. Allora era molto importante per gli sviluppatori e la comunità della prima criptovaluta dimostrare che il bitcoin può essere davvero utilizzato come mezzo di pagamento.

5. conclusione

Quindi, TXID è un elemento importante e utile di ogni transazione di criptovaluta. È il numero identificativo univoco di ogni trasferimento che può aiutare gli utenti a tracciare le transazioni nella blockchain pubblica e ricevere tutte le informazioni necessarie su di loro. Accettazione di chiavi private e dati sui possessori di portafogli di criptovaluta, ovviamente. I servizi esistenti offrono un facile accesso alle informazioni memorizzate nella blockchain di una particolare valuta digitale e consentono agli utenti di leggere rapidamente i blocchi e trovare i dati richiesti.

Iscriviti alle notizie di The Coin Shark su Facebook: https://www.facebook.com/coinshark/

Source link