Home / Cryptocurrency / London Block Exchange pianifica la nuova criptovaluta ancorata a sterlina

London Block Exchange pianifica la nuova criptovaluta ancorata a sterlina

Il London Block Exchange (LBX) ha annunciato i suoi piani per il lancio di una nuova criptovaluta che sarà ancorata alla sterlina britannica.

La società, il cui amministratore delegato è Benjamin Dives (nella foto), ha dichiarato di essere "orgogliosa di annunciare che sta rilasciando il proprio stablecoin, LBXPeg, che sarà legato al valore della sterlina inglese (GBP) detenuto in un conto bancario UK verificabile su una base 1: 1. "

LBXPeg è richiesto sul mercato "anche se l'appetito per gli stablecoin sta crescendo, la fiducia nei progetti attuali rimane piatta".

In una dichiarazione, sottolinea che molte offerte di stablecoin disponibili sono "inadeguate per le esigenze di aziende, commercianti e consumatori".

Spera di fornire un prodotto di cui possano fidarsi per essere gestito in modo corretto e conforme.

Scala globale

LBXPeg consentirà agli utenti di trasferire l'equivalente digitale della GBP rapidamente, facilmente e su scala globale attraverso una rete decentralizzata.

Renderà il trasferimento di denaro tracciabile e senza fiducia e, come tale, ha una vasta gamma di casi d'uso; dai pagamenti ai commercianti a una distribuzione intelligente di dividendi basata su contratto per gli azionisti di una società.

Lo scambio inizialmente utilizzerà la blockchain di Ethereum per sviluppare, distribuire e gestire LBXPeg in quanto la piattaforma è trasparente, efficiente e vicina ai benefici delle sue imminenti soluzioni di scaling.

La nuova criptovaluta sarà un token ERC-621, basato sullo standard ERC-20, che garantirà la flessibilità richiesta nella fornitura totale per far fronte alla quantità di GBP detenuta nel conto bancario separato.

LBXPeg verrà anche emesso su altri blockchain in cui è possibile mantenere i controlli di conformità.

"Portata e stabilità"

Dopo la prima versione di LBXPeg, LBX ha detto che "esplorerà il legame del valore del prodotto con i conti che detengono altre valute legali, come EUR e USD, per migliorare sia la portata che la stabilità".

All'inizio della settimana, la società di criptovaluta di Goldman Sachs, Circle, è diventata la prima emittente della moneta da un dollaro americano, un nuovo stablecoin ancorato al dollaro che ha contribuito a sviluppare.

Si ritiene che ci siano 50 progetti di stablecoin attualmente in fase di sviluppo.

Circle, la società criptata di Goldman Sachs, lancia lo stablecoin

Source link