Home / Bitcoin / I fondi di investimento di Bitcoin scendono dell'80%, gli investitori citano prezzi bassi, alte commissioni

I fondi di investimento di Bitcoin scendono dell'80%, gli investitori citano prezzi bassi, alte commissioni

Il fiduciario di investimento "solitario" Bitcoin (BTC) negli Stati Uniti, Grayscale Bitcoin Investment Trust (GBTC), ha visto il suo valore patrimoniale netto raggiungere il punto più basso dall'impennata dei prezzi BTC del 2017, Bloomberg ha riferito il 2 ottobre.

Grayscale Investments Inc., la società dietro GBTC, ha un patrimonio gestito di $ 1,5 miliardi ed è uno dei maggiori gestori patrimoniali di criptovalute al mondo. GBTC è un fondo fiduciario a tempo indeterminato, il cui scopo è tracciare il prezzo di mercato di BTC.

Secondo Bloomberg, le azioni del GBTC sono calate di circa l'80% da quando Bitcoin ha colpito quasi $ 20.000 lo scorso dicembre. La caduta segue presumibilmente la caduta del prezzo di BTC, che è in calo di quasi il 66 percento durante lo stesso periodo di tempo.

Alcuni investitori attribuiscono parte della tendenza al ribasso del GBTC alle sue commissioni di spesa, poiché la società addebita $ 20 per ogni $ 1.000 investiti, o due per cento. In confronto, il tasso medio di spesa del fondo comune è pari a circa lo 0,59%.

Naeem Aslam, capo analista di mercato presso la società di servizi finanziari TF Global Markets U.K. Ltd., ha dichiarato a Bloomberg che "i rapporti di spesa sono folle per questi fondi e l'attuale prezzo di Bitcoin sta creando più problemi".

In precedenza, Cointelegraph riportava che gli investitori istituzionali sostituivano gli individui con elevato patrimonio netto come i più grandi compratori di transazioni di criptovaluta del valore di oltre $ 100.000. Secondo quanto riferito, gli investitori tradizionali e gli hedge fund sono diventati più coinvolti nel mercato della criptazione da $ 220 miliardi attraverso transazioni private. Allo stesso tempo, i minatori hanno iniziato a pianificare regolarmente le vendite di monete invece di detenerli o scaricarli durante i rally di mercato.

Il mese scorso, Chainalysis ha pubblicato uno studio che rivela che gli investitori e gli speculatori di BTC hanno mantenuto le loro posizioni durante l'estate, mentre i mercati sembrano essere diventati più stabili nel complesso. Gli aggregati monetari sarebbero stati "estremamente stabili" durante l'estate, dimostrando che l'ammontare di BTC detenuto per la speculazione era stabile da maggio ad agosto a circa il 22 percento del BTC disponibile. Anche l'ammontare di BTC detenuto per investimento ha mostrato stabilità nello stesso periodo intorno al 30 percento.

Source link